Un ballo in maschera, Happy Hour

Dell’Opera di Giuseppe Verdi prende solo il titolo e alcuni spunti decorativi come i violini segna vivande e la carta velina bordeaux, che dovrebbe ricordare un teatro. Per il resto l’occasione è un buffet tra amici, quindi una festa e non un dramma!
panoramica buffet

In un tavolo a parte che richiama i colori del tavolo del buffet il tavolo dei drink

punto aperitivo

Il finger food esige la sua giusta ‘rappresentazione’

buffet cibo

Le maschere che si ‘aggirano’ per il buffet sono state create grazie alla tecnica del collage.

MASCHERE

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...